Lung Unit
Controversies in Genitourinary Tumors 2018
Tumore Vescica
OncoPneumologia

Fattori di rischio di melanoma nei pazienti sottoposti a trapianto di rene


I fattori di rischio e l'incidenza del melanoma nei trapiantati renali possono influenzare il processo decisionale sia per i pazienti che per i medici.

Sono stati determinati i fattori di rischio e le caratteristiche dei pazienti che hanno subito il trapianto di rene e che hanno sviluppato il melanoma mediante uno studio di coorte di destinatari di trapianto renale dal database United States Renal Data System ( USRDS ) dal 2004 al 2012.

Sono state esaminate le differenze nelle caratteristiche di base tra chi ha e chi non ha sviluppato il melanoma, ed è stata eseguita una analisi di sopravvivenza.
Sono stati inclusi i pazienti con trapianto di rene che hanno ricevuto una diagnosi di melanoma in base a qualsiasi richiesta di ricovero ospedaliero o ambulatoriale associata a melanoma.

I criteri di esclusione sono stati una storia di melanoma pre-trapianto, precedente trapianto di rene o trapianto dopo il 2012 o prima del 2004.
I principali risultati erano l’incidenza e i fattori di rischio per il melanoma.

Su 105.174 pazienti ( 64.151, 60.7%, di sesso maschile, età media 49.6 anni ) che hanno ricevuto trapianto di rene tra il 2004 e il 2012, 488 ( 0.4% ) hanno avuto diagnosi di melanoma dopo il trapianto.
Fattori di rischio significativi per lo sviluppo di melanoma rispetto all’assenza di sviluppo di melanoma hanno incluso l'età avanzata tra i riceventi ( età media, 60.5 vs 49.7 anni, P minore di 0.001 ) e i donatori ( 42.6 vs 39.2 anni; P minore di 0.001 ), sesso maschile ( 71.5% vs 60.7%; P minore di 0.001 ), pelle bianca sia del ricevente ( 96.1% vs 66.5%; P minore di 0.001 ) che del donatore ( 92.4% vs 82.9%; P minore di 0.001 ), meno di 4 mismatch HLA ( 44.9% vs 37.1%; P=0.001 ), donatori viventi ( 44.7% vs 33.7%; P minore di 0.001 ) e  terapia con Sirolimus ( 22.3% vs 13.2%; P minore di 0.001 ) e Ciclosporina ( 4.9% vs 3.2%; P=0.04 ).

I fattori di rischio significativi per l'analisi di sopravvivenza hanno incluso età del ricevente più anziana ( hazard ratio, HR per anno, 1.06, P minore di 0.001 ), sesso maschile del ricevente ( HR, 1.53, P minore di 0.001 ), pelle bianca del destinatario, donatori viventi ( HR 1.35; P=0.002 ) e terapia con Sirolimus ( HR, 1.54; P minore di 0.001 ) e Ciclosporina ( HR, 1.93, P=0.004 ).

Il tasso relativo di melanoma standardizzato per età nei pazienti USRDS rispetto ai pazienti SEER ( Surveillance, Epidemiology, and End Results ) in tutti gli anni è stato di 4.9.

Una stima di Kaplan-Meier del tempo mediano al melanoma tra i pazienti che hanno sviluppato melanoma è stata di 1.45 anni.

In conclusione, i trapiantati renali hanno avuto un rischio maggiore di sviluppare il melanoma rispetto alla popolazione generale.
I fattori di rischio identificati possano guidare i medici nel fornire una adeguata assistenza ai pazienti in questo gruppo vulnerabile. ( Xagena2017 )

Ascha M et al, JAMA Dermatol 2017; 153: 1130-1136

Dermo2017 Onco2017 Nefro2017



Indietro