Tumore al polmone: valutazione geriatrica multidimensionale
Controversies in Genitourinary Tumors
Paziente Anziana con Carcinoma Mammario

Rischio di successivo carcinoma cutaneo a cellule squamose nei pazienti con melanoma


I pazienti con melanoma sono ad aumentato rischio di sviluppare carcinomi a cellule squamose cutanei ( SCC ).
E’ stata esaminata l'incidenza di successivo carcinoma a cellule squamose tra i sopravvissuti a melanoma e l'impatto delle caratteristiche del paziente e del melanoma sul rischio di sviluppare carcinoma a cellule squamose.

I membri dell’organizzazione sanitaria Kaiser Permanente Northern California con diagnosi di melanoma nel periodo 2000-2005 ( n=6.378 ) sono stati seguiti fino al 2009 per un carcinoma a cellule squamose confermato ed è stato stimato il rischio di carcinoma a cellule squamose.

Il tasso di incidenza grezzo di carcinoma a cellule squamose è stato di 2.41 per 100 anni-persona, ed è stato più alto nei maschi e nei soggetti più anziani.

Nei modelli aggiustati stratificati per età, il rischio di carcinoma a cellule squamose è stato più elevato tra gli uomini ( hazard ratio, HR=1.43 ), tra i soggetti con una anamnesi di cancro della pelle non-melanoma ( HR=2.56 ) e tra quelli con numeri di sequenza di tumore più elevati ( HR=1.35 ).

Il rischio di carcinoma a cellule squamose è stato più basso tra i bianchi non-ispanici ( HR=0.39 ). Il rischio di carcinoma a cellule squamose non è stato esaminato tra i soggetti senza melanoma.

In conclusione, i carcinomi a cellule squamose sorgono in circa il 12% dei pazienti con melanoma in un periodo di 5 anni e sono più frequenti tra i maschi, i bianchi, i pazienti di età superiore a 60 anni, quelli con tumori precedenti e quelli con una anamnesi di cancro della pelle non-melanoma.

I medici dovrebbero essere attenti relativamente al carcinoma a cellule squamose in questi individui ad alto rischio, e informare coloro che sono sopravvissuti al melanoma sull’aumentato rischio di carcinoma a cellule squamose. ( Xagena2014 )

Asgari MM et al, J Am Acad Dermatol 2014;71:521-528

Dermo2014 Onco2014



Indietro